Come aumentare follower su Instagram

Nel mondo, la persona con più follower su Instagram è attualmente Cristiano Ronaldo, che ne conta ben 424 milioni! Khaby Lame e Chiara Ferragni sono invece gli italiani con più follower su Instagram. Se anche tu hai un brand o comunque un account da creator, e stai provando a farti conoscere sui social, sai quanto possa essere difficile crescere e innescare il passaparola. Ecco quindi 5 strategie di aumento follower gratis che puoi seguire anche tu. Vedrai che in breve tempo riuscirai a guadagnare un seguito sempre più consistente.
Come aumentare follower su Instagram

Cos’è, di preciso, un piano editoriale?

Il piano editoriale è uno schema in cui si elencano tutti i contenuti che si pubblicheranno in un determinato periodo. Può essere costruito in modi diversi. Si tende a utilizzare strumenti online, in condivisione, ma nessuno vieta di farlo anche su materiale cartaceo. Si crea una sorta di calendario in cui si elencano per filo e per segno post sui social, articoli del blog, newsletter, video e contenuti vari che si pubblicheranno in un intervallo di tempo abbastanza lungo.

1)     Usa i reel

I reel sono una delle ultime novità di Instagram, che adesso ha conquistato anche Facebook.

Anche se non ami molto i video, ti consigliamo di cominciare a realizzarli, anche in modo molto semplice, con una canzone, un breve video in cui appari tu o qualcuno dei tuoi collaboratori, e qualche indicazione sulla tua attività. Prova a dare un’occhiata anche a quello che fanno i profili simili al tuo o le tue aziende concorrenti. Come sempre, saranno i primi esperimenti a crearti le maggiori difficoltà, ma se li produrrai con frequenza, vedrai che poi sarà sempre più facile. Controlla sempre gli insight di pagina per capire il livello di gradimento dei tuoi follower e per ispirarti per le prossime creazioni.

2)     Crea un piano editoriale

Il peggior errore che puoi fare è pubblicare una serie di post, reel e storie quando hai l’ispirazione, poi sparire per giorni o settimane. Se vuoi aumentare il numero di follower su Instagram devi creare una vera e propria routine. Se pubblicherai con costanza, studiando un piano editoriale, le persone che ti seguono aspetteranno con ansia ogni tuo nuovo post, e saranno più propense a commentare, condividere e taggare altre persone, generando un maggior engagement ai tuoi contenuti. Dopo aver stilato il piano editoriale, quindi, usa gli strumenti di pianificazione come la Meta Business Suite per programmare i tuoi post a lungo termine.

3)     Migliora la bio

La biografia è il piccolo testo che appare sotto all’immagine del profilo. Oltre a darle un aspetto curato e privo di errori, prova a inserire le parole chiave che caratterizzano la tua attività, così il tuo profilo apparirà a chi le cerca su Instagram. Inserisci gli hashtag del tuo marchio, se ne hai. Aggiungi il sito internet ufficiale della tua azienda o, se preferisci, usa uno strumento come Linktree per creare una landing page con tutti i link più importanti a cui vorresti dirigere le persone, come ad esempio il tuo shop online.

4) Lavora sul “locale” e sulla collaborazione

Se hai un’attività locale, come ad esempio un negozio, ricorda di geolocalizzare i tuoi post, in modo che appaiano alle persone nelle vicinanze o a chi cerca la città in cui ti trovi.
Le persone sono generalmente più propense a sostenere le attività locali e portate a condividerne i contenuti. In più, grazie alla nuova possibilità di collaborazione, fare post con altre pagine o influencer locali può portarti ad allargare la tua platea anche ai follower degli altri.  

5) Sii coerente

Chi ti segue, lo fa perché ama i tuoi contenuti e vorrebbe vederne ancora. Per cui, cerca di essere sempre fedele al tono di voce che hai scelto. Un buon consiglio è quello di creare un documento scritto in cui annoti, anche solo con parole o aggettivi, l’idea che vuoi dare al tuo pubblico e confrontarti sempre con quella. Niente ti impedisce di innovarti e di variare un po’, ma il cambiamento deve essere graduale, altrimenti rischi di perdere i tuoi follower, ottenendo proprio l’effetto contrario.  

Seguirai questi consigli?
Se pensi di non avere tempo o abilità di seguire la tua pagina Instagram personalmente, ma vuoi vederla crescere, affidati a noi per una gestione professionale!
Contattaci e parliamo del tuo progetto.

Leave a Reply